Place Place Phone Phone Mail Mail Opening Hours Opening Hours Shop Shop Secure Secure Restaurant Restaurant Person Info Calendar Info Room Info Other Info Adress Info
Klima

Cambiamento climatico: progetto agricoltura 4.0

21.01.2022

Come possono essere sfruttate le risorse irrigue in modo più sostenibile? Per trovare una risposta a questa domanda, nel 2019 collaboratori del centro sperimentale Laimburg, del Südtiroler Beratungsring e di Alperia si sono seduti a un tavolo comune. Il risultato? Nell’ambito del Progetto “Smart Land Südtirol” viene messo in pratica un uso responsabile delle risorse idriche nella frutticoltura.

I tre partner si sono posti un chiaro obiettivo in cospetto ai cambiamenti climatici e alla conseguente riduzione di alcune risorse. Attraverso una rete capillare di sensori per la misurazione della disponibilità idrica del terreno, sarà possibile stabilire il momento migliore per attivare il sistema irriguo nei frutteti. In questo modo le risorse idriche possono essere usate in modo ottimale, evitando sprechi derivanti da un’irrigazione troppo intensiva. La misurazione della tensione idrica del suolo è la chiave per capire il momento giusto per l’attivazione dell’irrigazione, dato che è la misura che indica i livelli di stress ai quali è esposta la pianta per quanto riguarda l’assunzione di liquidi. La trasmissione dei dati avviene attraverso una tecnologia innovativa. Per la prima volta tutte le aree di produzione frutticola e vinicola sono collegate attraverso una rete senza fili chiamata “low range wide area network” o “LoRaWAN”. Attraverso questa tecnica, il contadino può prendere visione dei dati in tempo reale direttamente sul suo smartphone. In questo modo avrà un ulteriore metro come aiuto nel processo decisionale. Oltre alle sue osservazioni sul campo, può consultare i grafici messi a disposizione da una app appositamente sviluppata.

Dopo avere concluso la fase sperimentale, i sensori adesso sono disponibili sul mercato. Ma il gruppo di lavoro attorno a Smart Land Südtirol è solamente all’ inizio del suo potenziale di sviluppo. Dopo la messa a punto dei sensori per la frutticoltura, nuove tecnologie per la misurazione della disponibilità idrica nel settore vitivinicolo saranno presto disponibili sul mercato. Con lo stesso obiettivo, un dispositivo di comando remoto dei sistemi irrigui è attualmente in fase di sviluppo.

Smartland (alperia.eu)

Anche interessante

Contattaci

Hai domande o suggerimenti?

Agenzia per l’Energia Alto Adige – CasaClima
Via A.-Volta. 13 A, Bolzano

info@klimaland.bz
www.casaclima.info