Place Place Phone Phone Mail Mail Opening Hours Opening Hours Shop Shop Secure Secure Restaurant Restaurant Person Info Calendar Info Room Info Other Info Adress Info

Cambiamenti climatici nei Comuni: premiate le comunità virtuose

16.11.2022

Nel contesto dell’attuale dibattito sulle misure di protezione del clima a livello comunale, l’Agenzia per l’Energia-Alto Adige CasaClima e la Strategia UE per lo Spazio Alpino (Eusalp) hanno ospitato ieri sera (15 novembre) al Noi Teckpark di Bolzano la conferenza “Adattamento ai cambiamenti climatici nei Comuni“. Alla serata ha presenziato anche l’assessore provinciale all’ambiente e all’energia, Giuliano Vettorato, che ha sottolineato l’impegno della Provincia e dei Comuni per trovare soluzioni alla crisi climatica attuale. “E` indubbio il fatto che la Provincia possa raggiungere in modo efficace gli obiettivi climatici che sta delineando con l’adozione del Piano Clima solo con il fondamentale coinvolgimento e l’impegno dei Comuni che ne fanno parte, contribuendo a dotarli delle risorse necessarie per attuare le misure di lotta contro il riscaldamento globale, tenendo altresì conto delle specificità di ciascun ambito territoriale, al fine di garantire una transizione equa che sia accettabile per tutti i cittadini”, ha spiegato Vettorato durante il suo intervento.

Nel corso della conferenza sono stati presentati numerosi esempi di come l’adattamento ai cambiamenti climatici possa avvenire a livello locale. Marc Zebisch, ad esempio, geoecologo e responsabile dell’Istituto per l’Osservazione della Terra di Eurac Research, ha presentato diverse misure di adattamento ai cambiamenti climatici a livello comunitario. Ariane Weifner, dell’Istituto per l’energia del Vorarlberg, ha mostrato come i Comuni riescano a coordinare i loro sforzi per prepararsi meglio ai fenomeni locali di cambiamento climatico. L’albergatore altoatesino Michil Costa, per parte sua, ha affrontato il tema del turismo sostenibile nei Comuni.

10 comunità climatiche certificate

Al termine della conferenza si è tenuto il momento clou della serata con la premiazione delle comunità del clima, le realtà più virtuose nel coinvolgere i cittadini nel cambiamento ecologico e nell’attuazione delle misure necessarie per contrastare il cambiamento climatico. Il programma “ComuneClima” si basa sull’European Energy Award (eea) e sostiene i Comuni nello sviluppo e nell’attuazione di misure di protezione del clima e nella verifica della loro efficacia. Il comune di Montagna è stato premiato per il suo impegno esemplare ed è stato ammesso al programma. Gli altri Comuni che hanno completato con successo l’audit dell’Agenzia con una certificazione o ricertificazione di Comune Climatico sono LanaTrodenaAppiano sulla Strada del vinoSestoAldinoCaldaro sulla Strada del vinoSan Candido e Nova Ponente.

Comunità per la protezione del clima

I Comuni sono stati definiti “attori fondamentali per raggiungere e coinvolgere la popolazione nella protezione del clima”. Questa iniziativa, dunque, rappresenta un elemento centrale per l’attuazione degli obiettivi di protezione del clima. Come negli anni precedenti, il processo di certificazione ha mostrato le molteplici possibilità di azione delle diverse realtà presenti sul territorio. Le misure attuate vanno dalla ristrutturazione energetica degli edifici pubblici, alla conversione dell’illuminazione stradale in un’efficiente illuminazione a LED, alle nuove offerte di mobilità dolce e di riduzione del traffico, alla costruzione di impianti a biomassa e di reti di teleriscaldamento, fino all’introduzione di una gestione sistematica dell’energia a livello comunale e di varie offerte ai cittadini.

Nuova comunità climatica nel Molise

L’Agenzia CasaClima, come noto, certifica i Comuni dislocati su tutto il territorio nazionale. Recentemente anche un Comune dell’Italia centrale ha aderito al programma. San Massimo, in provincia di Campobasso, mira a promuovere lo sviluppo sostenibile nel proprio Comune, alimentando fra la popolazione una vera consapevolezza sui cambiamenti climatici e stimolando il cambiamento a livello locale attraverso un’azione attiva. Il Comune molisano è un esempio di come il cambiamento ecologico possa contribuire ad aumentare la qualità della vita sul territorio e possa essere utilizzato con successo nel marketing territoriale in termini di sostenibilità.

jw/tl

Anche interessante

Contattaci

Hai domande o suggerimenti?

Agenzia per l’Energia Alto Adige – CasaClima
Via A.-Volta. 13 A, Bolzano

info@klimaland.bz
www.casaclima.info